fbpx
Crea sito

Ipad è il primo tablet?

Apple nel 2010 ha inventato il primo tablet: l’iPad. Non è affatto vero!

I primi tablet furono presentati da Bill Gates nel lontano 2000 al Comdex. Allora si trattava realmente di qualcosa di rivoluzionario: scrivere con una penna su uno schermo che trasformava il tratto in inchiostro digitale doveva essere realmente impressionante. E va fatta una grande differenza: non si trattava di slate, come l’iPad, ma di veri e propri PC completi, dotati di mouse e tastiera USB, ed equipaggiati con quello che sarebbe presto diventato Windows XP Tablet PC Edition.

E allora perché, sebbene il colosso di Redmond sia arrivato primo, i tablet con Windows non hanno avuto successo? In realtà un loro mercato di nicchia l’hanno conquistato: sono stati usati da dottori, ingegneri, docenti universitari e studenti (ma ormai questi ultimi comprano le mele, perché “sono immuni dai virus”). Una delle cause della loro scarsa diffusione è probabilmente imputabile ad una sbagliata operazione di marketing: Microsoft non ha saputo, o forse voluto, vendere i tablet.

Ma con Windows 8 le cose sono cambiate: il nuovo sistema operativo Microsoft è stato progettato appositamente per l’utilizzo con schermi multitouch. L’utente potrà decidere se usare l’interfaccia touch-based, come quella di Windows Phone 7, o se usare un normale PC, con desktop e cartelle.

Articolo di Windows 8 Italia

Copy link
Powered by Social Snap